transparency | Business transparency

(IT) Trasparenza sullo stato della startup innovativa

Christian Roggia
2020-05-01

⚠️ Questa pagina è dedicata alla trasparenza come richiesto dall'obbligo informativo ai sensi dell'art. 25 comma 11 del DL 179/201.

La società è stata costituita il 24/03/2020 presso la Camera di Commercio di Bolzano con P.IVA 03072020211, REA BZ-230175 e capitale sociale pari a 9.000€. La società ha sede legale in Via Roma 2/B, 39010 Gargazzone BZ, e sede operativa in Via Alessandro Volta, 13/A, 39100 Bolzano BZ, all'ufficio A1.4.07a.

La società ha per oggetto le seguenti attività, da svolgersi direttamente: La società ha per oggettolo sviluppo, la produzione e la commercializzazione di prodotti o servizi innovativi ad alto valore tecnologico, e più specificamente: In via prevalente lo sviluppo, la produzione e la commercializzazione di un innovativo servizio di incubazione, promozione, e indicizzazione di contenuti multimediali giapponesi, focalizzato sul settore di anime e manga.

Tale servizio è innovativo in quanto permette all'utente di ottenere:

  • Traduzioni one-click per una traduzione semplice e veloce in alta qualità dei contenuti in diverse lingue.
  • Smart-Reading per la lettura semplificata di pagine su schermi a misure ridotte e per persone afflitte da disabilità riguardanti problematiche legate alla vista (es. miopia).
  • Suggerimenti da intelligenze artificiali invece che tramite algoritmi statici.
  • Facile integrazione con altri servizi per favorire l'espansione dell'ecosistema legato a questo settore.

Il servizio è altresì ad alto valore tecnologico in quanto:

  • Lo Smart-Reading è sviluppato sulla base del riconoscimento di immagini tramite intelligenze artificiali;
  • I suggerimenti sono forniti attraverso un'intelligenza artificiale che si adatta alle preferenze del singolo utente e impara dai trend di mercato;
  • la piattaforma online è sviluppata su piattaforme cloud e sfruttando un'architettura di microservizi distribuiti e nuove tecnologie.

La società potrà svolgere le seguenti attività secondarie:

  • Lo sviluppo, la produzione e la commercializzazione di piattaforme online, applicazioni mobili o altri strumenti web in generale;
  • Lo sviluppo e la documentazione di interfacce per l'integrazione con i nostri servizi e banche dati;
  • Lo sviluppo, la produzione e la commercializzazione di un motore di ricerca per l'indicizzazione dei contenuti disponibili all'interno del settore multimediale giapponese.

La società può assumere e concedere agenzie, commissioni, rappresentanze e mandati, nonchè compiere tutte le operazioni commerciali, finanziarie, mobiliari ed immobiliari, necessarie o utili per il raggiungimento degli scopi sociali. La società può altresì assumere interessenze e partecipazioni in altre società o imprese di qualunque natura aventi oggetto analogo, affine o connesso al proprio. Potrà inoltre rilasciare fideiussioni e altre garanzie in genere, anche reali, purchè direttamente connesse con l'oggetto sociale. Tutte tali attività potranno essere svolte in via non esclusiva o prevalente, non nei confronti del pubblico e nel rispetto delle vigenti norme in materia di attività riservate.

Ai sensi dell’art. 25, comma 11 del D.L. 179/2012, il sottoscritto Christian Roggia, nella sua qualità di legale rappresentante della società, autorizza la ripubblicazione gratuita da parte di soggetti terzi dei dati e delle informazioni contenute nella presente tabella e nei documenti informatici ad essa collegati, purché la ripubblicazione effettuata da terzi sia rispondente ad esigenze e finalità non contrarie alla vigente normativa; non comporti violazione dei diritti garantiti dal vigente Codice in materia di protezione dei dati personali, di cui al D.Lgs. 196/2003, ai titolari dei dati ripubblicati.

L’ultimo bilancio depositato, nello standard XBRL, è disponibile al seguente LINK: 03072020211-31122020-20210726110513.xbrl.

Maggiori informazioni sono disponibili presso il database nazionale delle startup accessibile al seguente link.


Lo società ha inoltre raggiunto i seguenti traguardi durante il suo periodo di attività:

  • 19.05.2020: La candidatura di Animeshon presentata presso l'incubatore e acceleratore di impresa "NOI Techpark" viene accettata.
  • 29.06.2020: Animeshon è ufficialmente incubata presso il parco tecnologico "NOI Techpark" con associata assegnazione di un ufficio (A1.4.07a) presso lo stesso stabilitimento.
  • 01.08.2020: Animeshon presenta il progetto di ricerca e sviluppo "OpenJM" presso l'Ufficio Innovazione della Provincia di Bolzano secondo le modalità descritte dalla Legge Provinciale 14.
  • 07.10.2020: Il paper scientifico, scritto in collaborazione tra la Libera Università di Bolzano e Animeshon, e intitolato "Extraction of Frame Sequences in the Manga Context" viene accettato per pubblicazione scientifica alla conferenza IEEE ISM 2020.
  • 14.10.2020: Animeshon rilascia il primo progetto pilota basato su tecnologie sperimentali di riconoscimento immagini per la protezione di diritti intellettuali e catalogazione di file immagine e video.
  • 18.11.2020: Animeshon riceve comunicazione da parte dell'Ufficio Innovazione della Provincia di Bolzano che il progetto di ricerca e sviluppo "OpenJM" è stato approvato.
  • 24.11.2020: L'Ufficio Innovazione della Provincia di Bolzano approva tramite provvedimento concessivo del 12.11.2020 n. 22218 la domanda di aiuto "Misura speciale a favore di imprese start-up innovative per superare le carenze di liquidità dovute all'epidemia da COVID-19" per un importo pari a 357,50€.
  • 29.12.2020: L'Ufficio Innovazione della Provincia di Bolzano approva tramite provvedimento concessivo del 14.11.2020 n. 22427 la domanda di agevolazione "ricerca industriale sviluppo sperimentale" per un totale complessivo di costi ammessi pari a 190.100,00€ e un contributo concesso pari a 102.695,00€.
  • 29.12.2020: L'Ufficio Innovazione della Provincia di Bolzano approva tramite provvedimento concessivo del 16.11.2020 n. 22560 la domanda di agevolazione "fase preliminare di progetti di ricerca e sviluppo" per un totale di costi ammessi pari a 24.000,00€ e un contributo concesso pari a 12.000,00€.